mercoledì 26 settembre 2012

Pizza di ricotta

Domenica è stata una bellissima giornata ....
quando sono invitata a pranzo, non sono molto rilassata , anche se non c'è un motivo preciso.
Ma invece ho passato una domenica carinissima da mio fratello e la sua dolcissima compagna che hanno una casa vicino al mare con una terrazza molto grande, dove con l'aiuto di poderosi ombrelloni siamo riusciti a pranzare all'aria aperta.
Quando ricevo un invito vado in fibrillazione..."cosa preparo, cosa posso portare ?"
Ma mia cognata categorica mi ha chiesto  la pizza di ricotta ......

Ingredienti:
(per la frolla) : 400 gr. di farina 00, 200 gr. di burro a temperatura ambiente, 100 gr. zucchero, 1 uovo, 3 tuorli
(per il ripieno) : 1 kg di ricotta  (io uso metà di pecora e metà vaccina) , 4 cucchiai di zucchero, 1 uovo, 2 cucchiai di liquore di limone, 150 gr. gocce di cioccolato fondente .


 Preparo la pasta frolla incorporando il burro alla farina, su un piano dispongo l'impasto a fontana e nel centro verso lo zucchero, le uova e impasto molto velocemente.
Avvolgo in un panno e metto in frigo per 20 minuti.
In una ciotola mescolo la ricotta con lo zucchero, l'uovo, il liquore e il cioccolato.


Stendo la pasta frolla nella teglia con carta forno  (ho usato una stagnola per farla più grande), verso il composto di ricotta e  decoro con le strisce di pasta frolla spennellando con del latte.
In forno a 170° per 30 minuti. Quando è fredda ho spolverizzato con zucchero a velo.


 La pizza è piaciuta, ho fatto una discreta figura ... fffiiiiiuuuuu...

alla sera eravamo tutte "ciuccate".....

e il paesaggio era mozzafiato....





giovedì 20 settembre 2012

Ma è normale che .....

sono costretta a stare a casa perchè il venerdì è la giornata di cassa integrazione e sono FELICE?????
Sono sdoppiata :
 mi sento in colpa perchè , porca miseria, questa è una situazione molto delicata, e se continua così non so veramente dove andremo a finire ....
sono serena perchè questa è una giornata che passo a mettere in ordine la casa, mi dedico a tutte quelle piccolezze che sono costretta a tralasciare per mancanza di tempo, posso sperimentare nuove ricette...
 oppure stravaccarmi sul divano e non fare niente !!!!!

immagine scaricata da internet

wooowww che sensazione di libertà ......
sarà colpa dell'età ?????

sabato 15 settembre 2012

18






ci siamo......
stasera c'è la festa, organizzata da tempo e a mezzanotte grideremo "AUGURIIIII" perchè mio figlio il 16 settembre compie 18 anni ........
e sono sicura che mi emozionerò da morire.....
 però non voglio piangere perchè altrimenti sulle foto si vedrà il mascara che cola...... 

venerdì 7 settembre 2012

piccoli schemi


Introspezione

Settembre, strano mese .
Un punto di partenza : mi lascio alle spalle  (spero!!!) il caldo e l'angoscia della ciccietta che fa capolino dai vestiti estivi leggeri leggeri, le zanzare e le nottate insonni per le gran sudate ......
questo è il mese in cui mio figlio diventa maggiorenne, finalmente ricomincia  la scuola e sulle spalle portiamo il maglioncino colorato..... come mi piace questo mese ...... ho voglia di cambiare e rinnovarmi .... e poi mancano solo 115 giorni alla fine dell'anno !!!
Betty  un'amica di blog, mi ha fatto pensare ai buoni propositi che ognuna di noi ha chiuso nel cassetto, o ha scritto sul foglietto dell'agenda.....
oggi voglio aprire il cassetto e i miei buoni propositi per quest'anno sono:

 
immagine presa dal web
1.         Fare le scale e cercare di non prendere l'ascensore
2.         Eliminare dalla casa tutto quello non serve
immagine presa dal web
3.         A gennaio inizio la dieta VERA    
4.         Devo arrabbiarmi solo quando ne vale veramente la pena
5.         Impegnarmi a dedicare più tempo a me stessa
6.         Bere più acqua e fare tanta din din ...
7.         Dare un taglio netto ai capelli, magari un taglio fashion
8.         Sopportare stoicamente e non urlare quando entro nelle              stanze dei miei figli
9.         Non fare troppo la perfettina ma essere più malleabile
10.       Guardarmi allo specchio e dirmi ogni mattina una                        cosa bella

Cavolo, sono propositi seri ed impegnativi specialmente il n.3 e il n. 8 ...
 però sono ottimista...dopotutto non sembrano impossibili da realizzare, chissà magari questa volta ce la faccio.
e voi avete dei buoni propositi???


 Nei grandi propositi, persino il fallimento è glorioso. (Cassio)