lunedì 30 gennaio 2012

Love is.... 2

Love is....

Trucioli con crema di peperoni

Sabato pomeriggio siamo andati a trovare degli amici che abitano in un paese qui vicino e ci hanno fatto visitare la zona del borgo vecchio....
nelle stradine c'erano delle signore che preparavano la pasta a mano, inutile dire che erano fantastiche e potevi rimanere incantata a guardare con quale velocità spuntavano questi  "trucioli" di varie grandezze.





Con la mia bella bustina di trucioli piccoli già mi scervellavo come prepararli....
ecco .....!!       una bella crema di peperoni.

Ingredienti: per 6 persone
4 peperoni gialli e rossi, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco, 1 confezione di panna da cucina,  olio e.v., sale, grana grattuggiato.

Tagliate a listarelle non troppo piccoli i peperoni, eliminando la parte bianca e i semi.
In una pentola mettete a soffriggere olio e la cipolla tagliata fine, aggiungete i peperoni , il vino bianco, il sale, e lasciate cucinare per circa 30 minuti con il coperchio.







A fine cottura frullate i peperoni.
Aggiungete la panna e mescolate a fuoco lento e quando inizia a bollire spegnete perchè è pronta.
Nel frattempo cucinate la pasta e condite con la crema e una bella spolverata di grana grattuggiato.



E' un primo stuzzicante, e trovo che i peperoni cucinati così siano più digeribili....

mercoledì 18 gennaio 2012

Ciambella alle mele

A casa mia quando devo preparare un dolce per la merenda o la colazione deve avere come ingrediente principale .... la cioccolata!!
Sin da piccoli i miei figli se non vedevano la ciambella di colore scuro non la toccavano proprio.... e ho provato a farla allo yogurt di ogni tipo, alla panna o al caffè .... niente da fare!
Poi con gli anni i gusti sono cambiati e mio figlio più grande ora preferisce le crostate, le torte con la frutta ma la piccola è irremovibile.....
Allora oggi ho scommesso con lei..... prepariamo insieme la ciambella alle mele, mi aiuti e vedi come si fa..... poi la assaggi e se non ti piace domani ti preparo il rotolo alla Nutella.....

Ingredienti
300 gr. farina - 150 gr. zucchero - due uova - 2 vasetti di yogurt da 125 gr ( io avevo quelli cremosi all'albicocca) - 2 mele - 1 bustina di lievito per dolci - 100 ml di olio di semi di mais - sale


Ho sbucciato le mele, le ho fatte a pezzettini e in una ciotola le ho infarinate un pò così non affondano nell'impasto.
Sbattere lo zucchero con le uova, aggiungere lo yogurt, l'olio, la farina poco per volta, il lievito e un pizzico di sale.
Ho aggiunto poi le mele e una piccola manciata di granella di cioccolato ( per ingannare mia figlia) e ho mescolato l'impasto con un cucchiaio.
Ho imburrato e infarinato uno stampo da ciambella, ho versato l'impasto


e infornato a 180° per 40 minuti .


Indovinate : Ho vinto la scommessa...... ha mangiato ben 2 pezzi  ......  ahhhh che deve fare una mamma  .......

 
Però il rotolo alla Nutella lo vuole comunque......

Partecipo al passa parola : 18 gennaio 2012 - Protesta contro il SOPA

Partecipate al passa parola.....
Latestcasinobonuses.com
Oggi Wikipedia, insieme a un corposo numero di siti web in tutto il mondo, ha deciso di oscurare le sue pagine per protestare contro il SOPA. Come sito riteniamo opportuno unirci al coro e informare sul SOPA chi non ne è a conoscenza.
Il SOPA : Stop Online Piracy Act (legge per fermare la pirateria online) è una legge al momento in discussione presso il parlamento degli USA.  In realtà è una legge che, come è disegnata ora, permetterà di rendere punibile non solo il sito pirata, ma anche qualunque sito che abbia anche un solo link al sito in questione, anche se il link non è a un post che viola il copyright.
Facciamo un esempio: seguiamo un blog di cucina e un post di questo blog presenta materiale protetto da copyright. Noi sul nostro blog linkiamo a un altro post del blog fatto di soli contenuti originali. Risultiamo comunque punibili.
Oppure, in un blog come questo, se commentasse un utente che ha un blog nel quale vengono presentati anche materiali coperti da copyright (e lasciasse nel commento l’URL del suo blog) noi rischieremmo di vederci bloccare il sito senza nemmeno aver inserito volontariamente il link  a quel blog.
Perché una legge degli USA dovrebbe toccarci? Anche se statunitense, l’atto avrà ripercussioni globali. Siti non americani potrebbero trovare il loro DNS bloccato e ricordiamoci che spesso leggi statunitensi vengono poi adottate in altre parti del mondo.
Insomma, oltre a colpire i pirati (e, giustamente, i venditori di armi e medicine contraffatte), la legge rischia di diventare uno strumento di controllo e censura per tutto il web. Anche il Presidente Obama si è espresso contro questa legge.
Da Wikipedia: “La legge, qualora venisse approvata nella stesura proposta, permetterebbe ai titolari di copyright statunitensi di agire direttamente per impedire la diffusione di contenuti protetti [...] A seconda del richiedente, le sanzioni potrebbero includere il divieto ai network pubblicitari o ai siti di gestione dei pagamenti (come, ad esempio, Paypal) d’intrattenere rapporti d’affari con il sito accusato delle infrazioni, il divieto ai motori di ricerca di mantenere attivi link verso il sito in questione e la richiesta agli Internet Service Provider di bloccare l’accesso al sito web. La legge, qualora approvata, renderebbe lo streaming di contenuti vincolati da copyright un reato. [...]Il progetto di legge autorizzerebbe il Dipartimento di Giustizia americano a richiedere l’emissione di ordinanze del tribunale contro i siti web che fossero fuori dalla giurisdizione degli Stati Uniti ed accusati di violare i diritti d’autore, o di rendere possibile o comunque facilitare attività di violazione del copyright“.
Tra gli oppositori alla proposta si trovano anche Google, Yahoo!, Facebook, Twitter, AOL, LinkedIn, eBay, la Mozilla Foundation, la Wikimedia Foundation, e varie organizzazioni per i diritti umani come Reporter Senza Frontiere, l’Electronic Frontier Foundation, l’American Civil Liberties Union, e Human Rights Watch.
Tra i sostenitori ci sono i network televisivi, le major musicali, l’industria cinematografica, gli editori e i produttori.
Latestcasinobonuses.com
Latestcasinobonuses.com
sul tema.

E via ai Blog Candy...

Partecipo molto volentieri al Blog Candy di Maria Teresa .....


Partecipate numerose e lasciate un commento QUI

martedì 10 gennaio 2012

Anno nuovo...... nuovo ricamo.....

Con grande grande soddisfazione ho terminato il lavoro di Klimt ..... sono veramente contenta ma lo sono sempre per ogni ricamo che ho realizzato....
Questo è il risultato


il viso della bambina è splendido


e le perline color oro e turchese danno dei bei riflessi anche se i colori non mancano proprio in questo schema.... l'effetto mi piace tanto....


ora devo solo scegliere una cornice adatta, probabilmente sarà dorata e arzigogolata ......vedremo!!!
Comunque ho già iniziato il nuovo ricamo, come al solito un viso di donna : le prime crocette ci sono già...


e il risultato finale sarà questo....

lunedì 9 gennaio 2012

Cuscini floreali



Blu ... come il mare


Libro.... che passione!

Oggi 9 gennaio...... posso dire ufficialmente di aver messo il naso fuori di casa quest'anno per la prima volta!!!!
Questa influenza mi ha messo proprio KO ... e non è poco visto che 365 giorni all'anno sono una trottola pazza come tutte le mamme, mogli e lavoratrici di questo nostro bistrattato Paese.
Noi non siamo mai raffreddate, non abbiamo mai mal di pancia, mal di testa o di denti o peggio mal di schiena... siamo invincibili.....
ma quando ti arriva la botta è tremenda e catastrofica.......
vedi la tua organizzazione sgretolarsi, la casa andare a rotoli e i ciuffettini di polvere girovagare liberi per le stanze e la montagna di roba sporca crescere, crescere come una cima innevata di Cortina e incroci le dita e speri di non sentire: "ma la camicia nera è per caso da stirare???"....
e ti senti persa e sola...... ma che me ne frega!!!!
io sono piena di dolori e sono rimasta a letto, tanto le scuole erano chiuse e allora :" andate in tuta in questi giorni che è bello stare sportivi e comodi ... nooo????!!!!"

e così ho iniziato a leggere un libro che mi ha regalato un'amica "La regina della casa" di S. Kinsella, e devo dire che lo trovo piuttosto carino, mi ha fatto ridacchiare anche se ero con lo sciarpone di lana fatto da me medesima e il naso rosso e screpolato...
E' la storia di una ragazza che ha bisogno di rallentare, di trovare se stessa, di cominciare finalmente a vivere ...e di scoprire a cosa serve un ferro da stiro......
A proposito da oggi si riprende il tran tran: lavoro, scuole, allenamenti e catechismo.... e la mia malattia è finita, non può durare.....
sono tornata al lavoro, i ciuffettini di polvere  sono spariti e la montagna di roba è stata rasa al suolo..... peccato è stato bello finchè è durato..... bugia......,  preferisco tornare ad essere una trottola .... è più soddisfacente!!!!!!

martedì 3 gennaio 2012

E ti pareva....

ho pure incrociato le dita per  l'arrivo del nuovo anno.... e la solita sfiga che non manca mai.....fa capolino zitta zitta....

sembra una barzelletta ....
ma io il 31 dicembre alle ore 23,00 circa (minuto più e minuto meno) con la casa piena di parenti ero in bagno a esercitarmi a fare la controfigura dell'esorcista..... ma che bolls.......
quindi ho iniziato il nuovo anno a braccetto con lo splendido virus dell'influenza, che ancora continua a tormentarmi..... è brutto proprio, ho un mal di testa fisso e dolori dappertutto .... e mi può capire chi sfortunatamente l'ha beccata come me...
l'unica nota positiva è che forse qualche chiletto se ne va visto che riesco a mangiare pochissimo.....

Quindi  posso considerarmi ufficialmente la Best Befana dell'anno, almeno a casa mia ......